Scade il 24 Settembre: risparmia fino a a 40€!

Scade il 1° Ottobre: risparmia fino a 30€!
Approfitta della promo >

Scade il 1° Ottobre: risparmia fino a 30€! Approfitta della promo >

Approfitta della promozione: acquista con uno sconto fino a 20€!

Corso di ballo Solo Jazz

I NOSTRI CORSI

Promo estiva

LIVELLI ED ESAURIMENTO

19:30

Base 1
50%

20:30

N.D.
0%

21:30

N.D.
0%
Corso di ballo Solo Jazz Milano

Promo estiva

LIVELLI ED ESAURIMENTO

19:30

Base 1
50%

20:30

N.D.
0%

21:30

N.D.
0%

Presentazioni gratuite

CONOSCERE IL SOLO JAZZ

Il Solo Jazz: che cos’è e le sue origini

Il Solo Jazz è una forma di danza swing energica e solista che emerse nei vivaci club di Harlem durante gli anni ’20 e ’30, parallelamente al Lindy Hop. Mentre il Lindy Hop è famoso per essere una danza di coppia, il Solo Jazz si distingue per la sua libertà di espressione individuale. Questo stile incorpora una vasta gamma di movimenti ritmici e passi che i ballerini eseguono da soli, permettendo una grande libertà creativa e personale.

LO STILE SOLO JAZZ

Il Solo Jazz: ballo e stile

Il Solo Jazz non è solo un ballo, ma una vera e propria celebrazione dello stile e del ritmo. Gli elementi distintivi di questa danza includono passi rapidi e saltellanti, movimenti accentuati delle gambe e dei piedi, e una forte enfasi sul timing e sul ritmo. I ballerini di Solo Jazz spesso eseguono figure iconiche come il “Suzy Q”, il “Shim Sham Shimmy” e il “Apple Jacks”, ciascuno con le sue peculiarità e storia.

Una sessione tipica di Solo Jazz può essere sia coreografata che improvvisata. Le coreografie storiche, come il “Shim Sham” o il “Tranky Doo”, sono spesso insegnate nei corsi di ballo come parte della cultura swing. Tuttavia, l’improvvisazione gioca un ruolo cruciale nel Solo Jazz, offrendo ai ballerini l’opportunità di esplorare la propria espressività e di rispondere direttamente alla musica in modo personale e creativo.

LE ORIGINI

Storia del Solo Jazz

Le origini del Solo Jazz sono profondamente radicate nella cultura afroamericana e si svilupparono all’interno della rinascita culturale di Harlem. Era frequentemente ballato nelle sale da ballo come il leggendario Savoy Ballroom, dove i ballerini improvvisavano movimenti dinamici e atletici al ritmo della musica jazz dal vivo. Col tempo, il Solo Jazz ha incorporato influenze da altri stili di danza, inclusi il Charleston, il tap dance e il breakaway, arricchendo ulteriormente il suo repertorio e la sua versatilità.

Hai delle domande?
Siamo a tua disposizione!